Il 26 maggio si voterà per il nuovo parlamento europeo. E’ un appuntamento importante per diverse ragioni: perché il parlamento europeo svolge un ruolo fondamentale in molte materie ma soprattutto nella elezione della Commissione e nell’approvazione del bilancio comunitario. Un cambiamento di maggioranza avrebbe ripercussioni dirette su tutti i paesi dell’Unione. perché l’Unione sta attraversando […]

Il sottosegretario Armando Siri è indagato per reati molto gravi di corruzione connessi anche a possibili legami mafiosi. Il movimento Cinque Stelle ne ha chiesto le dimissioni e il presidente Conte le ha pretese, Secondo un sondaggio pubblicato da “Il fatto quotidiano” il 71% degli italiani sostiene che Siri deve dimettersi. Che dire? Da liberale […]

Il percorso del governo Conte somiglia sempre più a una corsa a ostacoli. Gli scontri tra gli alleati della maggioranza si moltiplicano, le mediazioni del presidente del Consiglio sono continue e affannose, manca un progetto a lunga scadenza realmente condiviso a fronte di una situazione economica che resta molto difficile malgrado i deboli segnali di […]

Roma è di nuovo nell’occhio del ciclone. E quando mai non lo è stata? potrebbe obiettare qualcuno. E avrebbe ragione: da molti anni ormai la Capitale è diventata sinonimo di malaffare, corruzione, inerzia burocratica, pigrizia culturale. E inoltre – in questo almeno specchio fedele del Paese – indebitata fino all’osso del collo nella totale indifferenza […]

Il libro è un fascio di luce sul dramma, la confusione, le contraddizioni, incertezze, inconsapevolezze e comportamento dei protagonisti dei dieci giorni che vanno dal 16 luglio 1943 – quando si ebbero i primi contatti per la riunione del Gran Consiglio – al 25 luglio quando la riunione, andando oltre le finalità dei partecipanti, determinò […]

La creazione di una commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario ha suscitato molte preoccupazioni e lo stesso Capo dello Stato non ha mancato di sottolineare in una comunicazione ai presidenti delle Camere la sua inquietudine. Si teme che la maggioranza di governo voglia scardinare l’attuale sistema creditizio mettendolo sotto accusa e inseguendo così, ancora una […]

Torna il tormentone dello “jus soli” dopo che a un ragazzino straniero che è riuscito a chiamare i carabinieri dal suo cellulare durante un sequestro tanto spettacolare quanto assurdo di un bus scolastico è stato deciso di conferire la cittadinanza italiana come se fosse un premio. Ma la cittadinanza è altra cosa ed è davvero […]

Le nostre generazioni, quella dell’immediato dopoguerra e quelle immediatamente successive che sia pure in modi talvolta antagonisti hanno avuto in comune radici culturali riconoscibili e mezzi di comunicazione nuovi ma comunque in continuità con quelli precedenti, si interrogano sul futuro che attende chi verrà dopo di noi. Una domanda legittima che i vecchi si sono […]

È dalla fine dell’800 che l’Europa paventa il “pericolo giallo” prevedendo che, prima o poi, l’ondata irresistibile dei popoli orientali avrebbe travolto l’Occidente civilizzato. Un pericolo evocato anche da Mussolini prima che si ritrovasse col “patto tripartito” alleato col Giappone militarista che si accingeva ad attaccare gli Stati Uniti d’America. Perchè al Giappone soprattutto si […]

La vicenda TAV, giunta al momento dei bandi per gli appalti, aveva due sole possibili soluzioni: il loro avvio, impossibile senza una crisi di governo perchè farebbe perdere la faccia ai Cinque Stelle, oppure un ennesimo rinvio. Azzerare tutto non è possibile: lo sanno anche i Cinque Stelle freschi di un sondaggio che vede al […]